venerdì 6 dicembre 2013

I Re magi a Brugherio

La scorsa primavera, con alcuni amici illustratori, abbiamo realizzato un bel progetto:

in occasione del 400° anniversario della traslazione delle reliquie dei Re Magi a Brugherio, l'Associazione Kairòs (editrice del settimanale NoiBrugherio) ha organizzato un concorso letterario per le scuole.
Gli alunni partecipanti hanno scritto racconti e poesie per raccontare l'evento e la storia dei Magi.
I migliori selezionati, sono stati pubblicati in una bellissima raccolta ora diffusa in tutta la provincia di Monza Brianza.

Noi abbiamo realizzato le illustrazioni abbinate ai racconti.
L'elemento comune in ogni illustrazione è stata la "stella" che ci ha guidati verso un progetto omgeneo nonstante la diversità di stile di ognuno di noi.

Da tutto questo sono nate due pubblicazioni: una di formato più grande realizzata in occasione dell'inaugurazione e del festeggiamento dell'anniversario, e una in formato tascabile da diffondere nelle biblioteche e in tutte le edicole in allegato alla rivista NoiBrugherio.

La cura della grafica e dell'impaginazione e la copertina realizzata da Fabio Facchinetti,
un cielo notturno popolato dalle nostre stelle, hanno dato vita ad un libro prezioso.



Io ho illustrato il racconto "Un bambino speciale" di Massimo, Cristian, Chiara e Alessio
(classe 5B, scuola Corridoni)


"Cavalcando un cammello di color caramello"
è la frase che ha ispirato quest'immagine

© Rossana Bossù
  
Siamo venuti da Oriente in tre

Per vedere nascere un piccolo re.

Seguendo la stella cometa,

siamo riusciti a raggiungere la meta.

 

Cavalcando un cammello

Di color caramello,

seguendo un duro e faticoso cammino

siamo arrivati dal Re Bambino.

 

Siamo tre re sapienti,

tutti ci considerano: “intelligenti”,

guardiamo il cielo e studiamo le stelle,

osserviamo la natura e impariamo cose belle!

 

Stranieri siamo noi,

non siamo degli eroi,

nella capanna accolti siamo

da Gesù, Figlio di Dio, amati ci sentiamo! 





Alla fine della pubblicazione, oltre alle nostre brevi biografie, si trovano i commenti di suor Maria Gloria Riva, fondatrice, nella Diocesi di San Marino Montefeltro, delle Monache dell'Adorazione Eucaristica che curano un centro di spiritualità per la diffusione della Bellezza.



Un grande grazie a tutti i miei compagni d'avventura: Fabio Facchinetti, Susanna Gessaga, Laura Costanzi, Isolde Christandl, Susanna Selici, Maria Elena Gonano, Chiara Buccheri, Natascia Ugliano e Ilaria Mozzi.
Grazie a Roberto Gallon, alla Biblioteca civica di Brugherio e a Suor Maria Gloria.

Nessun commento: