venerdì 20 giugno 2014

Giraffe, pulcini, pioggia e canestrelli

C'è un posto un po' nascosto a Cantù dove torno sempre volentieri.
È un posto dove puoi trovare libri, opere d'arte e tante idee e opportunità a ben guardare in un cassetto o tra le pieghe di qualche passatempo.
Un posto dove si incontrano persone eclettiche che hanno sempre interessi e talenti da mostrare e condividere.

Allo Spazio libri laboratorio la cornice sono tornata sabato 14 giugno per la lettura e il laboratorio per bambini (potete trovare QUI altri resoconti del laboratorio)  relativo al libro da me illustrato "Se un bruco e una giraffa".

In attesa dell'arrivo dei bambini con Tommaso Falzone ed Enrico Porro

Questa volta dall'incontro tra bruchi e giraffe sono nati inaspettatamente dei pulcini, piccoli, grandi a pois, con le piume colorate e i becchi gialli.





Ad un certo punto un temporale ci ha portati a portare giraffe e pulcini dentro la libreria dove Tommaso ci ha offerto la merenda a base di canestrelli e panini alla cioccolata.

Alla fine del laboratorio le giraffe le abbiamo tutte recuperate ma qualche pulcino ci è scappato, chissà che a ben guardare non lo si trovi nascosto tra le pagine di qualche libro.

Un ringraziamento particolare va ovviamente a Tommaso Falzone, squisito ospite e abile spalmatore di crema al cioccolato, a Enrico Porro, direttore della biblioteca civica "Ettore Pozzoli" di Seregno, a Pietro Testori fotografo non ufficiale nonché nonno di Lotti che ha dato il via alla nascita dei pulcini.

Nessun commento: